Home Rubriche libri Napoli. Il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi presenta per la prima...

Napoli. Il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi presenta per la prima volta in Campania il suo libro

1154
0
SHARE
Copertina del libro Rivoluzione socialista di Enrico Rossi
Copertina del libro Rivoluzione socialista di Enrico Rossi

Il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi presenta per la prima volta in Campania il suo libro con la Fondazione Valenzi e Link Campus University Sabato 19 novembre (ore 15,00) al Maschio Angioino

“Rivoluzione Socialista. Idee e proposte per cambiare l’Italia” (Castelvecchi editore, 2016) è il libro che Enrico Rossi, presidente della regione Toscana, presenterà a Napoli sabato 19 novembre alle ore 15,00 nella sede della Fondazione Valenzi al Maschio Angioino.

Per la sua prima volta in Campania il presidente della Toscana ha scelto la Fondazione Valenzi che organizza l’evento insieme alla Link Campus University.

Saluti di Lucia Valenzi, presidente della Fondazione Valenzi e Antonio Damiano, segretario generale della Fondazione. Introduzione di Lucio Libonati, docente Link Campus University. Intervengono: Nino Daniele, assessore alla Cultura del Comune di Napoli e Domenico Tuccillo presidente Anci Campania. Le conclusioni sono affidate all’autore della prefazione Tommaso Giuntella e all’autore. Modera Livio Varriale di Julie Italia.

Sinossi. Dopo trent’anni di predominio dell’ideologia liberista, la sinistra non è scomparsa. Assistiamo ovunque a nuovi tentativi come quelli di Sanders e Corbyn, che suscitano l’entusiasmo dei giovani e rimettono in discussione il mondo così com’è. Disuguaglianze, crisi della democrazia, nazionalismi: questi i mali che una nuova sinistra deve mettere al centro della propria analisi. Enrico Rossi parte da qui per delineare la sua proposta per l’Italia e per il Partito Democratico, tratteggiando una visione che rifiuta tanto l’estremismo parolaio e inconcludente quanto il pragmatismo amorale. Il governatore della Toscana immagina una sinistra che recuperi il contatto con i propri valori e le sue idee fondative per proporre un’alternativa concreta.

Enrico Rossi nasce a Bientina, Pisa, nel 1958. Laureato in filosofia, dopo aver collaborato con il quotidiano “il Tirreno”, si dedica alla politica. È stato per nove anni sindaco del Comune di Pontedera. Nel 2000 è eletto consigliere della Regione Toscana ed è nominato assessore al Diritto alla salute. Nel 2005 è riconfermato nell’incarico. Alle elezioni Regionali del 2010 è il candidato della coalizione di centro sinistra ed è eletto con il 59,7% delle preferenze. Il 31 maggio 2015 viene confermato alla Presidenza della Regione Toscana con il 48% dei voti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here