Home Spettacolo Televisione IL MONDO DI LEO premia i disegni di 40 bambini, lancia un’app...

IL MONDO DI LEO premia i disegni di 40 bambini, lancia un’app e si prepara alla seconda stagione della serie tv

Pubblicità
Condividi

DOMENICA 2 APRILE – GIORNATA MONDIALE PER LA CONSAPEVOLEZZA SULL’AUTISMO

IL PROGETTO MULTIMEDIALE INCLUSIVO “IL MONDO DI LEO” PREMIA I DISEGNI DI 40 BAMBINI E BAMBINE DA TUTTA ITALIA, LANCIA UN’APP DI GIOCO EDUCATIONAL  E SI PREPARA ALLA SECONDA STAGIONE DELLA SERIE TV SU RAI YOYO

Pubblicità

I nomi di tutti i bambini vincitori dell’iniziativa di disegno compariranno nei titoli di coda della seconda stagione della serie animata tv, che è già in lavorazione, dopo il successo di pubblico e critica della prima stagione prodotta da Rai Kids e Brand-Cross in onda su Rai Yoyo e RaiPlay

Domenica 2 aprile, in occasione della Giornata Mondiale per la consapevolezza sull’autismo, il progetto “Il Mondo di Leo”, nato da un’idea di Eleonora Vittoni ed Emanuela Cavazzini, amplia il suo racconto inclusivo con importanti novità: la premiazione dei disegni di 40 bambini che hanno partecipato al contest di disegno lanciato nel corso della prima stagione, il lancio dell’app di gioco educational e la pubblicazione del brano originale Il Mondo di Leo, in attesa della seconda stagione della serie tv.

“Il Mondo di Leo”, che per il suo grande valore di servizio pubblico ha ricevuto il contributo del Ministero della Cultura, è il primo progetto multimediale nato con l’obiettivo di coinvolgere i ragazzi con autismo in un’esperienza immersiva a 360 gradi: dalla tv al libro, fino alla raccolta fondi benefica con opere originali NFT. Ora continua la sua iniziativa anche con la seconda stagione della serie animata sulle avventure di Leo, un bambino con disturbo dello spettro autistico, in arrivo prossimamente. La nuova stagione, infatti, è già in lavorazione, dopo il successo di pubblico e critica della prima andata in onda su Rai Yoyo e RaiPlay, che ha ottenuto ottimi ascolti sul pubblico prescolare di riferimento raggiungendo il 20% di share sulla fascia 4/7 anni e con ottimi risultati anche nel pubblico dei giovani adulti (25/34 anni e 35/44) a conferma dell’apprezzamento da parte dei genitori che hanno seguito le avventure di Leo insieme ai loro bambini.

Lanciato durante la messa in onda della prima stagione, il contest ha visto arrivare disegni da tutta Italia da parte di bambini e bambine che erano stati invitati a creare dei nuovi personaggi del Mondo di Leo. La giuria che ha selezionato i 40 bambini vincitori era composta dal Professor Paolo Moderato, dalla Professoressa Francesca Pergolizzi, entrambi consulenti scientifici del progetto, dallo scrittore Nicola Brunialti e dall’illustratore e regista Dario Piana. I vincitori, scelti secondo la capacità artistica, la fantasia e l’aderenza al tema dell’inclusione, potranno vedere i loro nomi pubblicati nei titoli di coda della seconda stagione della serie animata e riceveranno in regalo alcuni gadget (il libro, un codice gratuito per scaricare l’app, un album da colorare) e i loro disegni sono pubblicati sul sito (https://ilmondodileo.eu/disegni/) e sui social del progetto.

Ideata insieme alla start-up tecnologica Whitesock, specializzata nella creazione di giochi educational, l’app disponibile ad aprile è educational e inclusiva, adatta a tutti i bambini in età prescolare, ma soprattutto ai bambini con disturbo dello spettro autistico. Attraverso il gameplay originale de “Il Mondo di Leo” non solo si potranno approfondire i contenuti della serie e del libro, ma attraverso un gioco musicale i bambini potranno esplorare scenari quotidiani e comporre musiche originali animando i personaggi della serie Tv, in funzione di obiettivi educativi e didattici come imparare attività diverse in diversi contestigestire gli stati d’animo e divertirsi creando con la musica. E per restare in ambito musicale, è stato inserita nel palinsesto di RAI RADIO KIDS la canzone originale Il Mondo di Leo prossimamente disponibile anche sulle piattaforme musicali più note.

www.ilmondodileo.eu

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!