Categorie
Italia

Enna, pugnala il cognato alla gola davanti caserma CC, arrestato.

Un uomo di 43 anni è rimasto gravemente ferito dopo essere stato accoltellato alla gola dal cognato. E’ successo davanti alla Caserma dei carabinieri di Cerami, in provincia di Enna, luogo insolito per un accoltellamento ma per la vittima luogo fortunato: sarebbe stato proprio il tempestivo intervento dei militari ad impedire che la vittima morisse dissanguata. Attualmente l’uomo è ricoverato in gravi condizioni.

Il suo aggressore sarebbe un agricoltore di 44 anni, rintracciato e arrestato dopo essere fuggito. All’origine del gesto pare che ci fossero dissapori familiari. Il ferito forse si stava recando dai carabinieri per denunciare il cognato.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.