Categorie
Italia

Collegno. Accoltella la moglie e poi si uccide sotto un treno

AmbulanzaTragedia familiare a Collegno, in provincia di Torino. Un uomo di 47 anni ha accoltellato la moglie davanti ai figli di 16 e 12 anni, colpendola all’addome e al collo poi si è ucciso buttandosi sotto un treno regionale.

L’uomo, del quale non sono state diffuse le generalità, sarebbe un carrozziere. La donna, una impiegata di 45, si era separata da poco da lui.

Secondo la prima ricostruzione degli agenti giunti sul posto, l’uomo avrebbe accoltellato la donna e poi è fuggito verso la ferrovia della linea Torino-Modane buttandosi sotto il primo convoglio regionale che passava di là. Immediatamente soccorso è morto durante il trasporto all’ospedale Martini di Torino.

E’ invece fuori pericolo di vita la donna attualmente sotto le cure dei sanitari. Il motivo del gesto risiederebbe nel fatto che i due si erano separati da poco e lui non aveva accettato la decisione della moglie di lasciarlo.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.