Home Salute Autismo. Ministro Lorenzin: prima legge frutto di grande lavoro condiviso

Autismo. Ministro Lorenzin: prima legge frutto di grande lavoro condiviso

autismo
Pubblicità
Condividi

Roma, 5 agosto 2015 – “L’inserimento dell’autismo nei Livelli essenziali di assistenza era il primo passo concreto da realizzare. Creare gli strumenti per migliorare le condizioni di vita di chi ne soffre e dei suoi familiari era un dovere morale”.

Così il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin commenta l’approvazione in sede deliberante della prima legge nazionale sull’autismo avvenuta oggi in Commissione Igiene e Sanità del Senato.

Pubblicità

[easy_ad_inject_1]“Il provvedimento varato oggi, e per il quale ringrazio tutti i componenti della Commissione del Senato – prosegue la Lorenzin – oltre l’aggiornamento delle linee guida per la prevenzione, diagnosi e cura, così più efficaci, guarda alla realizzazione di condizioni migliori di vita attraverso l’inserimento sociale delle persone affette dal disturbo. Un altro impegno che il Governo aveva assunto con i rappresentanti delle associazioni è stato rispettato, e grazie all’iter accelerato in sede deliberante lo abbiamo fatto nei tempi previsti. Quella approvata oggi è una norma che ci consegna grande soddisfazione perché frutto di un complesso lavoro collettivo, svolto insieme ai rappresentati della comunità scientifica e delle associazioni e delle famiglie”.

Ministero della Salute

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!