A GALLESE (Viterbo) TUTTO PRONTO PER LA 14° SAGRA DELLA SALSICCIA E DELLA PASTARELLA DI MAGRO

Condividi

Il 30 settembre e l’1 e il 2 ottobre, Gallese torna a far parlare di sé con la 14° edizione della Sagra della salsiccia e della Pastarella di magro. Dopo due anni di stop, la manifestazione riprende con tutto l’entusiasmo e la gioia che il Paese ha saputo dimostrare già negli eventi estivi appena conclusi e che hanno avuto un grande successo.

I protagonisti principali di queste tre giornate sono la salsiccia e la pastarella di magro, dolce tipico di Gallese. Una ricetta unica, tramandata di generazione in generazione e assolutamente segreta, un piacere e un mistero che attira molti curiosi che vengono nel piccolo Borgo medievale solo per gustarla.

Musica e intrattenimento accompagneranno l’evento rendendolo ancora più suggestivo. La sagra, organizzata da AVIS e Centro Commerciale Naturale inizia venerdì 30 settembre alle 17 con il Torneo di briscola presso il Giardino della musica, seguito alle 21 da DJ set Ruggero e Fanel e dagli stand enogastronomici che apriranno alle 19 a piazza S. Agostino.

Sabato 1° ottobre, dalle 16, la giornata sarà animata da Giocando con il comitato San Famiano 72/97 una serie di attività che riprendono i giochi a quiz di un tempo.

Alle 19 gli stand enogastronomici situati a piazza S. Agostino serviranno le specialità della sagra, mentre alle 21:30, presso il Giardino della musica, arriverà la Carovana Stralunata con i venti componenti della Orchestralunata che si esibirà in una reinterpretazione di brani moderni. La serata si concluderà con lo spettacolo di intrattenimento Cantando con il Corvo.

Domenica 2 ottobre, giornata conclusiva della 14° Sagra della salsiccia e della pastarella di magro di Gallese, comincerà con la visita guidata del centro storico. La camminata, a cura del Servizio Civile Universale di Gallese, partirà alle 10 in contemporanea con Giocando con il Comitato San Famiano 72/97, a Largo O. Tronsarelli.

Dalle 12 alle 19 sarà possibile recarsi presso gli stand enogastronomici in piazza S. Agostino per assaggiare le eccellenze del territorio. Le esibizioni dal vivo saranno presenti anche durante questa giornata con il gruppo musicale Tempo Zero che alle 14, si esibirà presso il giardino della musica. Il pomeriggio prosegue a Largo O. Tronsarelli dove alle 15 inizieranno i Giochi di oggi e di ieri, attività ludiche tipiche della tradizione popolare a cura del Servizio Civile Universale di Gallese.

Per tutta la durata della manifestazione, presso il museo Marco Scacchi, sarà possibile ammirare l’esposizione fotografica “La musica in mostra”.

Una festa ricca di attività e molto sentita dai gallesini: “Dopo lo stop causato dalla pandemia finalmente tornano anche gli appuntamenti che caratterizzano l’autunno gallesino, come la Sagra della salsiccia e della pastarella di magro alla sua 14esima edizione. Si tratta di un evento ormai affermato che richiama non solo i cittadini di Gallese, ma anche gli avventori dei paesi limitrofi e non solo. Un ringraziamento agli organizzatori, AVIS Gallese, Centro Commerciale Naturale e a tutti coloro che stanno collaborando per la buona riuscita della manifestazione, momento di divertimento e condivisione ma soprattutto ritorno alla normalità e alla socialità” spiega l’amministrazione comunale.

Ricordiamo che il Comune di Gallese è molto noto per la qualità delle iniziative turistiche e culturali che organizza ma anche per la sua storia molto antica, la posizione strategica e soprattutto per essere uno dei primi paesi ad aver concluso il processo di digitalizzazione della PA.


Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link