Home Italia 3BMETEO.COM: “Italia senza l’anticiclone e l’estate non decolla. Altri temporali fino al...

3BMETEO.COM: “Italia senza l’anticiclone e l’estate non decolla. Altri temporali fino al ponte del 2 giugno”

Pubblicità
Condividi

Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com: “il tempo si manterrà instabile su diverse aree d’Italia con acquazzoni e temporali quotidiani, specie su rilievi, Nordovest, versante tirrenico e Isole Maggiori. Il sole comunque non mancherà e il caldo non sarà mai eccessivo”

FREQUENTI TEMPORALI NEI PROSSIMI GIORNI – “Prossimi giorni tempo inquieto sull’Italia con formazione di acquazzoni e temporali pressoché quotidiani” – lo conferma il meteorologo di 3Bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega  – “l’alta pressione infatti non ci interesserà mai direttamente rimanendo sbilanciata sulla Gran Bretagna. La nostra penisola rimarrà così esposta ad un flusso di correnti piuttosto instabili da Nordest, che peraltro alimenteranno una blanda ma insidiosa depressione mediterranea appena a ovest dell’Italia. Dovremo dunque mettere in conto ogni giorno il temporale che potrà risultare localmente intenso e accompagnato da grandine e improvvise raffiche di vento, prestare dunque massima attenzione: quanto è accaduto sul Lago Maggiore rappresenta appunto la potenziale pericolosità di un temporale in avvicinamento. Le aree più esposte ai temporali saranno Alpi, Prealpi, in generale il Nordovest, l’Appennino, il versante tirrenico e le Isole Maggiori. Questo non significa che pioverà ovunque dalla mattina alla sera: il sole anzi non mancherà specie al mattino, ma appunto potrà essere alternato a improvvise ed intense manifestazioni temporalesche.”

Pubblicità

INSTABILE ANCHE PER IL PONTE DEL 2 GIUGNO – “Come anticipato la situazione rimarrà bloccata con assenza di un anticiclone dominante anche per il ponte del 2 giugno” – prosegue Ferrara di 3Bmeteo.com – “dunque anche in questo frangente il tempo sarà turbolento con sole alternato a improvvisi rovesci e temporali che colpiranno in modo assolutamente caotico e disorganizzato: vale a dire che alcune zone potranno rimanere a secco mentre altre limitrofe essere interessate da nubifragi”.

CALDO MAI ECCESSIVO MA AFOSO – “Il clima sarà abbastanza caldo, ovviamente soprattutto nelle aree soleggiate, ma con caldo ma eccessivo. Le temperature massime infatti spazieranno mediamente tra i 25 e i 28°C, con solo qualche punta localmente superiore. Tuttavia gli elevati tassi di umidità indotti anche dai terreni decisamente umidi dopo le piogge frequenti di maggio, favoriranno condizioni talora piuttosto afose, specie in Pianura Padana e sul versante tirrenico. Clima invece sempre fresco nottetempo e al primo mattino”.

A QUANDO LA STABILITA’ ESTIVA? – “Probabilmente anche giugno, almeno nella prima decade, proseguirà sulla falsa riga di questi giorni con tempo quindi non del tutto stabile anzi a tratti temporalesco. L’alta pressione non sembra ad ora intenzionata ad interessare l’Italia in modo deciso anche nel lungo termine: anche qui tuttavia ribadiamo che questo non significa che pioverà ovunque e tutti i giorni, ma che fasi assolate si alterneranno a quelle temporalesche”. – concludono da 3bmeteo.com

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!