Categorie
Esteri

Vladimir Luxuria arrestata a Sochi

Vladimir Luxuria
Vladimir Luxuria

Con l’hashtag #luxurialibera il popolo della rete si sta mobilitando per la liberazione dell’ ex parlamentare Vladimir Luxuria arrestata in Russia, a Sochi, dove si svolgono le olimpiadi invernali per aver manifestato per i diritti della comunità gay e lesbiche, reato nella Russia di Putin che vale fino a cinque anni di reclusione.
Stamattina Vladimir Luxuria aveva scritto un tweet “Sono a Sochi! Saluti con i colori della rainbow, alla faccia di Putin!” Poi ha manifestato con la bandiera arcobaleno con scritto “essere gay è ok” prima di essere arrestata e portata in cella.
Arrivata l’unità del ministero degli esteri ed Emma Bonino in persona monitora la situazione. Per domani alle 20 è prevista una manifestazione davanti l’ambasciata russa a Roma.

E tu che ne pensi? Lascia un commento.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.