Categorie
Notizie locali

Salerno. Strada provinciale Cilentana. Cicalese (FGS): “Situazione surreale”.

“La vicenda della SP430, la “Cilentana”, è a dir poco surreale. Una zona che vive prevalentemente di turismo nel periodo estivo, ma che necessita di una strada percorribile e soprattutto sicura durante ogni periodo dell’anno visti i tanti pendolari che per studio e per lavoro devono muoversi verso altri comuni, non ha ancora ricevuto degna attenzione da parte dell’ente Provincia, cui compete l’azione di ripristino del manto stradale e, di conseguenza, della circolazione a pieno regime.” – Lo dichiara Vittorio Cicalese, portavoce provinciale FGS (Federazione Giovani Socialisti) con una nota. “La richiesta, da parte del medesimo ente Provincia, di lasciare l’onere ai comuni non di risolvere il problema ma di “sorvegliare” h24 la Cilentana tramite uomini della Polizia Municipale, è scandalosa: i sindaci dei vari comuni del Cilento, in particolare quelli più direttamente interessati all’affluenza turistica di questi mesi, hanno dovuto attendere un anno per ricevere una risposta tanto assurda quanto ridicola. La “soluzione” proposta ed attuata di aprire la strada – da lunghissimo tempo in condizioni disastrose – soltanto nei weekend, rappresenta l’ennesima occasione per gettare il fumo negli occhi dei cittadini e delle istituzioni politiche dei comuni direttamente interessati, che non ci stanno a lasciarsi prendere in giro dagli organi competenti. ” continua la nota.
“In un’area come quella del Cilento, che necessita di continui controlli e lavori di riqualificazione del manto stradale a causa dei già noti problemi legati alle calamità naturali ivi purtroppo presenti, ancora una volta bisogna assistere al completo disinteresse e, in questo caso, addirittura alla presa in giro da parte dell’ente Provincia, che anzichè risolvere il problema continua a fare inutili chiacchiere.” conclude Cicalese.

Donato

Di Donato

Ideatore del sito Italia-News.it sono appassionato da sempre dell'informazione e mi piace raccontare i fatti che accadono nel mondo cercando il più possibile di attingere da fonti non tradizionali, in una chiave diversa, meno tecnica e più utile. Quando possibile cerco di aggiungere riferimenti diretti e cerco di coinvolgere il lettore in una discussione possibilmente costruttiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.