Categorie
Shopping

Festa della mamma a distanza: sorprenderla con un bel mazzo di fiori

Chi vive lontano dalla propria famiglia è abituato a festeggiare la festa della mamma a distanza. Quest’anno, però, saranno in tanti a doversi adoperare per celebrare al meglio il giorno dedicato alla mamma. A causa dell’emergenza Coronavirus gli spostamenti sono vietati e, quindi, per sorprendere la propria mamma ci si dovrà inventare qualcosa di diverso. E, cosa c’è di meglio che sorprenderla con un mazzo di fiori grazie alla vendita piante online? In questo modo si ha la possibilità di stupirla anche se a distanza, di dimostrare insomma tutto il proprio affetto.

Ma quali fiori regalare per la festa della mamma? Si può pensare all’azalea, soprattutto di colore rosa, che rappresenta l’amore puro: non c’è infatti amore più puro di quello materno. A questa simbologia vengono associate anche due virtù, che sono strettamente legate alla figura di mamma e donna: la femminilità e la temperanza. Quest’ultima è la capacità di moderazione che le madri insegnano ai propri figli per aiutarli ad affrontare nel modo giusto le sfide della vita. Regalate quindi alla vostra mamma una piantina di azalea, che potrà tenere in casa oppure piantare in giardino.

E la dalia? Si tratta di un fiore dai petali colorati e brillanti, un fiore che colpisce in tutta la sua complessità, proprio come le donne. Si tratta del fiore ideale per le mamme che amano i colori e che sono di una femminilità esuberante. La dalia esprime anche eleganza, ed è un fiore adatto alle mamme, in quanto si regala alle persone a cui si è particolarmente grati per l’appoggio e per ciò che fa per voi. Rappresenta quindi anche un simbolo di riconoscenza, verso la persona a cui viene regalata. Si tratta di un fiore scenografico che potete scegliere in tanti colori diversi.

I fiori di lillà simboleggiano la nascita di un nuovo amore, ecco perché sono molto usati per celebrare matrimoni e ufficializzare fidanzamenti, tuttavia, questi splendidi fiori, custodiscono il significato di “amore incondizionato” proprio come quello tra madre e figlio. Questi fiori possono essere regalati dai figli più affettuosi; in alternativa ai lillà recisi e usati per arricchire composizioni floreali, in caso di compleanno o onomastico, valutate di regalare una pianta di lillà.

I garofani sono il simbolo dell’amore eterno di una madre. In genere, il significato di un fiore pone le sue origini nella mitologia, nelle leggende o nelle sacre scritture. Secondo una leggenda cristiana, dei garofani rosa sono cresciuti rapidamente nel terreno in cui la Vergine Maria aveva versato le lacrime per la morte di Gesù Cristo, è per questo che i garofani sono simbolo di amore eterno che non conosce fine, neanche con la morte. E’ molto triste da dire, ma per lo stesso motivo questi fiori sono considerati da molti “i fiori dei morti”.

Il giglio è il fiore ideale da regalare a una donna elegante, fiera e onesta, il giglio esprime nobiltà e fierezza d’animo quando è bianco. Quando si tratta di un giglio rosa, esprime vanità.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.