Home Economia Coldiretti. I trentenni vivono con la paghetta di papà

Coldiretti. I trentenni vivono con la paghetta di papà

Pubblicità
Condividi
Soldi in euro
Soldi in euro

Mentre l’ennesimo presidente del Consiglio promette cambiamenti in attesa della fiducia, sono stati pubblicati i dati dell’analisi di Coldiretti e Ixe dal titolo “Crisi:i giovani italiani e il lavoro nel 2014”.

I dati che ne emergono sono sconfortanti e disegnano un Italia dei giovani senza futuro. Secondo Coldiretti oltre la metà dei trentenni italiani vive con la paghetta dei genitori, dei nonni o di altri parenti. L’aiuto economico di genitori e parenti sale al 79% se si considerano i giovani sotto i 34 anni.

Pubblicità

Dall’analisi risulta che un giovane su tre, pur di lavorare è disposto ad accettare un orario più pesante con lo stesso stipendio,o un salario inferiore a 500 euro con lo stesso orario. E voi? Cosa ne pensate?

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!