Categorie
Notizie locali

Ritorna il Carnevale sicuro a Sant’Anastasia (NA)

Sindaco di Sant'Anastasia
Sindaco di Sant’Anastasia

Sant’Anastasia, 16 febbraio 2015 – Per il secondo anno consecutivo a Sant’Anastasia si da il via al Carnevale sicuro, grazie ad un’ordinanza comunale promulgata dal Sindaco Lello Abete; l’Amministrazione garantisce una maggiore sicurezza ai cittadini Anastasiani. L’ordinanza riguarda il divieto assoluto di vendita ai minori o di utilizzo di uova, farina, talco che potrebbero essere lanciati su passanti, auto e beni pubblici e privati, considerando che inoltre suddetti comportamenti potrebbero innescare episodi di animosità e scontro che potrebbero turbare l’ordine pubblico. L’ordinanza comunale n.17 del 12/02/2015 inoltre per i contravventori prevede una multa che va dai 50,00€ ai 500,00€, nonché la confisca delle cose destinate a commettere al violazione.
[easy_ad_inject_1]Il Sindaco Lello Abete dichiara: “A Carnevale tutti i cittadini devono poter essere sicuri di poter camminare per le strade cittadine senza essere vittime di stupidi ed inopportuni scherzi, soprattutto la nostra amministrazione tiene alla tutela dei bambini visto che il Carnevale è la loro festa, confidiamo nell’aiuto dei negozianti a cui è fatto divieto assoluto di vendere ai minori fiale puzzolenti, bombolette schiumogene, così come uova e farina.”
L’ordinanza è stata inoltre divulgata a tutte le scuole presenti sul territorio anastasiano in modo da poter combattere ed affrontare tutti insieme le cattive tradizioni carnevalesche.

Giuseppe Piscopo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.