Home Esteri Attentato Charlie Hebdo. Imminente raid a Reims. Carte di identità ritrovate nella...

Attentato Charlie Hebdo. Imminente raid a Reims. Carte di identità ritrovate nella Citroen

polizia francese
polizia francese
Pubblicità
Condividi
Attacco Charlie Hebdo Parigi
Vittime dell’attacco Charlie Hebdo Parigi

Secondo il quotidiano “Le Point” i tre sospetti sarebbero stati localizzati alla periferia di Reims nel quartiere di Croix-Rouge e un raid delle forze speciali sarebbe imminente.

Secondo le carte di identità ritrovate nella macchina Citroen con la quale gli assassini sono fuggiti si tratterebbe dei fratelli Said e Cherif Kouachi e Hamyd Mourad. Molti dubbi sul ritrovamento delle carte di identità nella Citroen della fuga: diversivo o distrazione?
Saranno gli inquirenti francesi a dover trovare risposta.

Pubblicità

Qualche ora fa era stata diffusa la notizia da “Liberazione” che i sospetti sarebbero già stati arrestati, circostanza smentita dalle autorità francesi.

[easy_ad_inject_1]Il bilancio vittime che stamattina hanno sparato nella redazione di Charlie Hebdò è di 12 morti tra cui il direttore del giornale e tre vignettisti. Vi sarebbero anche 5 feriti in gravi condizioni. Tra le vittime c’è anche l’economista ed editorialista Bernard Maris, collaboratore di diversi settimanali e della radio France Info e che aveva una rubrica di economia sul settimanale satirico.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!