Acciaierie Lucchini: arabi interessati. Commissario dice no.

Condividi
Acciaierie Lucchini
Acciaierie Lucchini

Si complica la vicenda delle acciaierie Lucchini sulle quali cade l’interesse degli investitori arabi ed in particolare del gruppo arabo Smc, pronto ad investire nelle acciaierie Lucchini 3 miliardi nel solo stabilimento di Piombino. Per ora è tutto fermo in quanto è stato chiesto al commissario straordinario dell’industria “un supporto finanziario di 300 milioni di euro”, richiesta alla quale Nardi ha risposto “E’ inaccettabile, non disponiamo di risorse”. L’investimento, importante per la comunità di Piombino ha fatto mobilitare anche il primo cittadino Anselmi che ha chiesto l’immediato intervento del governo:”Non si può bloccare una comunità per una richiesta formale non corretta.Smc vuole acquisire Lucchini”.  La Fiom ha annunciato uno sciopero per lunedì.


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link