Categorie
Esteri

Ucraina. Capo del governo Arsenij Jatseniuk si è dimesso

Arsenij Jatseniuk
Arsenij Jatseniuk

Il primo ministro ucraino Arsenij Jacenjuk ha annunciato le sue dimissioni, ed ha denunciato il venir meno della coalizione di governo in Parlamento.
Jacenjuk ha dichiarato che lo scioglimento della maggioranza “avrà conseguenze drammatiche per il paese” e chiede retoricamente “chi voterà leggi impopolari avendo in testa le elezioni?” “E’inaccettabile cambiare le sorti del paese per interessi politici ristretti, è un crimine morale e politico”. Jatseniuk è esponente del partito Batkivchtchina di Iulia Timoshenko, la principale forza
della coalizione.
Jacenjuk, 40 anni, un ex Presidente della Verchovna Rada ed anche ex Ministro degli Esteri ucraino. E’ diventato il Primo ministro ad interim dell’Ucraina lo scorso 26 febbraio 2014.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.