Categorie
Spettacolo

Suicidio Robin Williams. Si è impiccato

Robin Williams
Robin Williams

E’ incredibile che le persone che più fanno emozionare e ridere sono quasi sempre le più tristi e fragili. Arrivano le prime rivelazioni sulla causa della morte del celebre attore e premio Oscar Robin Williams, 63 anni, interprete di decine di film di successo che è stato trovato morto in casa a Tiburon ieri sera intorno alle 22. Il sospetto che si fosse trattato di suicidio purtroppo è stato confermato. “Robin Williams è stato trovato dalla sua assistente personale con una cintura intorno al collo. Aveva tagli superficiali sui polsi e nelle vicinanze del corpo sono stati trovati un coltello e tracce di sangue essiccato”. Lo ha dichiarato alla stampa il rappresentante dell’ufficio dello sceriffo di Marin County, nella zona di San Francisco. Secondo le autorità la causa della morte per ora resta l’asfissia, ma l’autopsia chiarirà se Robin Williams aveva assunto alcol o droghe.

Robin Williams da tempo soffriva di depressione e negli ultimi mesi era stato ricoverato anche in una clinica per alcolisti.

Una risposta su “Suicidio Robin Williams. Si è impiccato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.