Categorie
Esteri

Libia, iniziata l’ offensiva francese

Un “cessate il fuoco” promesso e non rispettato ed ora siamo vicini allo scontro nei cieli della Libia. Le ultime informazioni riguardano fonti del ministero della Difesa francese secondo cui alle 17.45 è stato sparato un colpo da un aereo francese. Il totale dei caccia francesi al momento impegnati nell’operazione libica sono circa 20; le parole di Sarkozy erano state chiare: “le nostre forze aeree combatteranno contro il regime di Gheddafi. I nostri aerei interverranno contro i carri armati che minacciano la popolazione”.

L’Italia, dal canto suo, ha confermato la messa a disposizione delle sette basi militari presenti sul nostro territorio e si hanno già le prime notizie riguardanti i sei caccia F-16 danesi arrivati in Sicilia ed i C-17, F-18 e C-130 statunitensi nella base degli Stati Uniti di Aviano. Angela Merkel ha confermato che la Germania non prenderà parte alle operazioni militari.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.