Israele. Ex premier Olmert riconosciuto colpevole di corruzione

Condividi

Tel Aviv 30 marzo 2014 – Ehud Olmert, ex premier di Israele e militante del partito centrista Kadima è stato riconosciuto colpevole di corruzione per una vicenda di tangenti legata a progetti edilizi quando era sindaco di Gerusalemme nel periodo tra il 1993 e il 2003.

Secondo quanto si apprende dalla stampa locale Olmert avrebbe ricevuto tangenti, in particolare per la costruzione del grande complesso residenziale Holyland.

Ehud Olmert ha di fatto lasciato la politica da quando è stato coinvolto in una serie di scandali, è il primo ex primo ministro isrealiano a essere condannato per corruzione.


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link