Home Esteri Influenza aviaria. Hong Kong scopre che aviaria arriva da polli cinesi

Influenza aviaria. Hong Kong scopre che aviaria arriva da polli cinesi

influenza aviaria
influenza aviaria
Pubblicità
Condividi


Secondo quanto comunicato dalle autorità di Hong Kong, ex colonia britannica ora sotto il controllo della Cina, saranno presto abbattuti 15.000 polli e pone il divieto di importare per tre settimane pollame dalla Cina continentale. .

La decisione arriva dopo la scoperta di un focolaio di influenza aviaria tra volatili importati dalla Cina continentale. Il virus H7N9, un nuovo ceppo dell’influenza aviaria che ha ucciso più di 170 persone dalla sua apparizione nel 2013, è stato rinvenuto in campioni prelevati da 120 polli importati da Huizhou.

Pubblicità
Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!