Categorie
Esteri

Aereo Malese Airasia. Fusoliera in fondo al Mar di Giava

airasia
airasia
Le autorità dell’Indonesia affermano di aver localizzato in fondo al Mar di Giava la fusoliera dell’aereo AirAsia QZ8501. A riferirlo è l’Agenzia nazionale di ricerca e salvataggio che cita come fonte un ufficiale indonesiano. Non è ancora chiaro se l’Airbus si sia spezzato o sia ancora intero.

Intanto finora sono stati recuperati 40 corpi, e le ricerche procedono molto a rilento a causa del maltempo che imperversa sulla zona. “Piogga e vento ci impediscono stamani di riprendere le operazioni” sospese per la notte, afferma il coordinatore dei soccorsi per l’aeronautica militare S.G. Sspriyadi.

[easy_ad_inject_1] L’aereo della Airasia, partito da Surabaya (Indonesia) con 162 persone a bordo, era diretto a Singapore. A parte 7 persone di diversa nazionalità, nessun italiano, tutti gli altri erano indonesiani.

Il presidente americano Barack Obama ha rivolto le proprie condoglianze alle famiglie delle vittime del volo AirAsia 8501, assicurando che gli Stati Uniti continuano a lavorare con l’Indonesia per “identificare quali ulteriori risorse potrebbero essere necessarie.
“Gli Usa -afferma Obama- sono pronti a offrire ulteriore assistenza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.