Categorie
Economia

Economia. Rallenta l’attività manifatturiera nell’Eurozona

euro Rallenta l’attività manifatturiera nell’Eurozona, (cioè negli gli Stati europei che hanno adottato come moneta l’euro) ad agosto e torna in contrazione quella in Italia. Nella Unione Europea l’indice Pmi, calcolato dall’istituto Markit che misura l’andamento del comparto, scende a 50,7 punti da 50,8 contro le attese per un dato invariato.
Non va meglio in Italia dove il Pmi scende a 49,8 punti da 51,9 di luglio contro le attese. Anche in Germania il Pmi cala più del previsto a 51,4 da 52 punti contro le attese di un dato fermo. Resta in contrazione il settore in Francia, a 46,9.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.