Categorie
Esteri

Argentina, giallo su morte procuratore Alberto Nisman

Alberto NIsman
Alberto NIsman
Alberto Nisman, procuratore argentino, è stato trovato morto nella notte nella sua abitazione a Buenos Aires.
Accanto al corpo è stata rinvenuta una pistola e un bossolo ma la polizia ha fatto sapere di non escludere alcuna ipotesi. Potrebbe essere suicidio ma manche altro.

Alberto Nisman era noto per le accuse rivolte al presidente argentin oCristina Fernández de Kirchner di aver barattato in segreto l’immunità di terroristi iraniani accusati di un attentato antisemita contro la mutua ebraica (Amia) di Buenos Aires nel 1994, in cui persero la vita 85 persone.

[easy_ad_inject_1] Per queste accuse Nisman aveva ricevuto diverse minacce alla sua vita come riferito anche dalla deputata Bullrich.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.