AmbrOsino e il suo singolo AUM: la nostra intervista

Condividi

Oggi sulle pagine di Italia News ospitiamo Ambrosino Massimiliano, in arte AmbrOsino, un musicista autodidatta, cantautore e autore nato a San Giorgio a Cremano in provincia di Napoli.

In occasione dell’uscita del nuovo singolo “AUM! – che in termini dialettali e fumettistici indica proprio il “boccone”, materialmente il morso – abbiamo intervistato il cantautore partenopeo.

Ciao AmbrOsino, benvenuto sulle pagine di Italia News! Com’è iniziato il tuo percorso musicale?

Ciao grazie a voi, è iniziato grazie a mio padre che suonava il pianoforte, al quale ero profondamente legato e a mio zio, fratello di mio padre, Armando Ambrosino autore di diverse canzoni italiane degli anni ’60-’70 tra le quali “Cuore Matto” scritta con Totò Savio. Sono stati loro i “colpevoli” della mia passione.

Come potremmo definire il tuo genere?

Pop, per semplificarci le cose, o Pop-Bluesy per avere un riferimento più intrigante e più aderente alla mia musica.

Che messaggio vorresti lanciare con la tua musica?

Mah… mi piacerebbe usare il verbo “risvegliare”. Ecco se proprio dovessi pensare ad un messaggio sociale, mi piacerebbe che fosse di “risveglio”, risveglio verso una comunità e una classe politica che sempre più lascia indietro i meno fortunati, i più deboli… senza alcuna pietà, senza umanità. È allucinante quello che stiamo vivendo in questi anni.

Da poco è uscito il tuo nuovo singolo “AUM!”. Ti va di presentarlo ai nostri lettori?

Certo. “Aum!” nasce nel periodo del lockdown, un giorno smanettavo con lo smartphone e sono incappato in uno sketch de “La Smorfia” che non vedevo da un po’. Massimo Troisi raccontava la sua versione di “Mezzogiorno D’Italia”, ed è scattata quasi subito l’idea del brano.

Il 17 giugno 2022 è uscito “BLABLA”. Cosa racconta il brano?

Anche “BlaBla” è figlia di quel periodo di isolamento, è un invito a prendere la vita di petto, senza abbattersi alle prime difficoltà, scongiurare la stasi, restare svegli e non sprecare la preziosità del vivere.

Quali saranno i tuoi prossimi impegni?

Un nuovo singolo che anticiperà l’EP in uscita digitale il prossimo mese. Poi impegni promozionali e qualche serata live di presentazione.


Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link