Categorie
Notizie locali

Zone Collinari di Salerno, Iannone (FdI-AN): “degrado, abbandono ed isolamento nell’indifferenza del Sindaco Napoli”

Il Coordinatore Regionale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale e già Presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone, in una nota stampa, ha dichiarato: “Gli abitanti delle frazioni collinari di Salerno non sono Cittadini di serie B, non sono una riserva indiana di cui ricordarsi solo in campagna elettorale, pagano le tasse più alte d’Italia esattamente come gli altri Cittadini salernitani ed hanno diritto ad avere servizi.

Oltre all’incuria e al degrado che cronicamente attanaglia le periferie e non solo, gli abitanti delle zone collinari di Salerno sono tagliati fuori dal vissuto cittadino, vivono confinati ed isolati dal resto della Città.

I trasporti in particolare sono quasi inesistenti con grave danno per gli anziani, gli studenti e di coloro che non sono muniti di mezzi propri. Gli stessi Cittadini provvisti di auto sono costretti a recarsi al centro nell’improbabile missione di trovare un parcheggio pur pagando costi orari da Principato di Monaco.

Bisogna aumentare le corse dei mezzi del Cstp che nei giorni lavorativi sono assolutamente insufficienti e nei fine settimana sono addirittura sparite. Anche a questo proposito il Sindaco Napoli continua ad essere come Toro Seduto, un imperturbabile amministratore che scruta, vede e non agisce”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.