Home Esteri Somalia. Lapidata donna accusata di poliandria

Somalia. Lapidata donna accusata di poliandria

Somalia
Somalia
Pubblicità
Condividi
Somalia
Somalia

Una donna di 33 anni ha confessato di aver sposato quattro uomini e per questo è stata uccisa per lapidazione con l’accusa di poliandria.
La violenza di Stato sulle donne si conferma in Somalia in una regione controllata dal gruppo estremista Shabaab che ha provveduto a eseguire la pena di morte seppellendo la donna fino al collo, con gli occhi bendati, e presa a sassate da uomini col volto coperto davanti alla folla.
A decretare la pena di morte il giudice di un tribunale islamico secondo il quale la donna avrebbe confessato. Gli Shabaab, affiliati ad Al Qaeda, controllano vaste zone del sud e del centro della Somalia.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!