Home Spettacolo Miss Italia si fa green

Miss Italia si fa green

Pubblicità
Condividi

Domenica 4 giugno al Gran Shopping Mongolfiera di Molfetta la prima selezione pugliese sarà dedicata all’ambiente

Prima selezione del tour 2023 per Miss Italia Puglia, una selezione innovativa perché “Green Edition”.

Pubblicità

Domenica 4 giugno, alle ore 18.00, il concorso di bellezza per eccellenza del nostro Paese sarà ospitato dal Gran Shopping Mongolfiera che, con 102 unità retail, un ipermercato e un’offerta merceologica che comprende insegne nazionali e internazionali, oltre che numerose attività locali, è tra i principali centri commerciali del Sud Italia.

Per la prima volta in assoluto un evento di Miss Italia sposerà temi quali la moda ecosostenibile, il riciclo creativo e l’arte che esalta sostenibilità ambientale ed economia circolare.

Pensato come un incontro di design, moda ed estro artistico finalizzato alla sensibilizzazione su buone pratiche ambientali, è organizzato dalla Carmen Martorana Eventi, l’esclusivista regionale del concorso, con la preziosa collaborazione di ScartOff, l’associazione culturale ideata e presieduta da Michela Rociola capace di unire la tradizione dell’artigianato alla filosofia del riuso e del riciclo, unendo originalità e creatività.

L’eco-bottega ScartOff porta avanti un percorso di formazione sul territorio e nelle scuole e proprio assieme ad una scuola come l’Istituto Professionale di Stato per l’Industria e l’Artigianato “Archimede” di Barletta-Andria fornirà allestimenti e costumi, che saranno protagonisti di un atteso défilé, realizzati con materiali di recupero provenienti da aziende partner del progetto “Loop” in collaborazione con “PEC Puglia Economia Circolare”.

A condurre l’evento che si terrà alla vigilia della Giornata dell’Ambiente ci sarà l’attore e presentatore Christian Binetti che dedicherà un monologo al tema ambientale; ospite l’attrice comica Lilia Pierno. Il look capelli delle miss sarà curato da hairstylist Framesi, la multinazionale italiana dell’hairbeauty professionale; il make-up dalla scuola di estetica Semininni.

La serata si concluderà con l’immancabile elezione delle prime finaliste regionali di Miss Italia tra le luci riflesse dalle vetrine del frequentatissimo Gran Shopping Mongolfiera.

Si ringraziano: LILT Lega Italiana Lotta ai Tumori sez. Bat, Ufficio Moda Italia, Feninmprese Bari, Roma Immobiliare, Corgom retreading & recycling, Fiori d’Angelo, Zama’.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!