Categorie
Spettacolo

Miss Italia, al via i casting da Tortona (AL)

Torino, 7 aprile 2015 – Sarà assegnato domenica 20 settembre a Jesolo il titolo di Miss Italia 2015. La finale, prodotta da Magnolia, sarà trasmessa per il terzo anno da La7, preceduta però questa volta da due anteprime. L’ha reso noto Patrizia Mirigliani nel corso della riunione dei venti ‘agenti’ regionali del concorso, tra i quali il torinese Vito Buonfine, esclusivista del concorso per le regioni Piemonte e Valle d’Aosta. Ma la novità di quest’anno riguarda l’elezione: Miss Italia non sarà scelta soltanto dal pubblico tramite il televoto poiché è allo studio un altro sistema di votazione.

[easy_ad_inject_1]Mentre in queste giornate prendono il via le selezioni nelle regioni, le ragazze iscritte sono già tremila, di cui oltre 200 in Piemonte. “Tutto pronto dunque – dice l’agente regionale Vito Buonfine – in Piemonte si comincia dalla provincia di Alessandria e, dopo i casting in municipio a Villavernia, la prima selezione ufficiale si terrà al discopub Wally’s di Tortona, venerdì 10 aprile alle ore 21”.

L’entusiasmo è tanto anche perché le ragazze che giocano in casa sono ben 15 e il numero è destinato ad aumentare nelle prossime settimane. Ecco l’elenco:
Giada Foresta di Casale Monferrato, anni 20, altezza 165 cm, capelli castani e occhi marroni, lavora come estetista
Alice Boidi di Valenza, anni 24, altezza 171 cm, capelli castani e occhi verdi, lavora come impiegata
Alessandra Papa di Tortona, anni 27, altezza 172 cm, capelli castani e occhi verdi, lavora
Veronica Mascarino di Acqui Terme, anni 19 altezza 166 cm, capelli castani occhi castani, studentessa
Arianna Traverso di Tortona, anni 18 altezza 168 cm, capelli biondi e occhi azzurri
Giulia Randazzo di Casale Monferrato, anni 17 altezza 173 cm, capelli castano occhi castani studentessa
Marika Carli di Tortona, anni 19 altezza 172 cm, capelli castani occhi castani studentessa
Ylenia Garbero di Acqui Terme, anni 20 altezza 171 cm capelli castani occhi verdi è iscritta alla facoltà di Oftalmologia
Chiara Caccavale di Novi Ligure anni 18, altezza 170 cm, capelli castani e occhi verdi, frequenta il liceo delle scienze umane
Giulia Russo di Valenza, anni 26, altezza 170 cm, capelli castani e occhi marroni, studentessa
Arianna Guasco di Casale Monferrato, anni 21, altezza 170 cm, capelli biondi e occhi azzurri
Alessandra Venezia di Solero, anni 23 altezza 163 cm, capelli castano-scuri e occhi marroni, lavora
Laura Filippa di Tortona, anni 25, altezza 170 cm, capelli rossi e occhi verdi laureanda in Chimica
Giulia Foresto di Novi Ligure, anni 24, altezza 168 cm, capelli castani e occhi marroni, lavora
Virginia Carano di Novi Ligure, anni 22, altezza 170 cm, capelli biondi e occhi verdi

Da ricordare che nell’incontro con i responsabili regionali che si è svolto a Roma, Patrizia Mirigliani ha auspicato che il programma televisivo del 20 settembre costituisca anche la sintesi delle iniziative che Miss Italia porta avanti tutto l’anno, cogliendo i mutamenti della nostra società e il ruolo assunto dalla donna nella società odierna. Confermata per esempio la presenza di ragazze nate nel nostro Paese da genitori stranieri e non ancora in possesso della cittadinanza italiana, le miss fino a 30 anni di età e quelle con la taglia curvy, che rappresentano un segnale contro i pericoli causati dalla tendenza delle ‘ragazze magre a tutti i costi’ in voga nella moda e nella pubblicità.

È possibile iscriversi gratuitamente sul sito web del concorso www.missitalia.it

Giovanni Marmina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.