Categorie
Esteri

#jesuischarlie Attentato terroristico a Parigi presso Charlie Hebdò. 12 morti

polizia francese
polizia francese
Parigi 7 gennaio 2015 – Paura a Parigi per un attacco terroristico con sparatoria alla sede del settimanale satirico Charlie Hebdò sul boulevard Richard-Lenoir,nel centro di Parigi.
Il bilancio attuale è di almeno 12 morti tra cui il direttore del giornale e tre vignettisti. Da quanto si apprende da fonti francesi due uomini incappucciati e vestiti di nero sono entrati nella redazione sparando con fucili tipo kalashnikov nell’ambito di una vera e propria azione di tipo paramilitare. Oltre alle 10 vittime sarebbe rimasto ferito anche un poliziotto giunto sul posto.

Dopo l’assalto i due attentatori sono fuggiti, aggredendo un automobilista e impossessandosi della sua auto. Testimoni avrebbero sentito dire durante la fuga la frase “Vendicheremo il Profeta”.

[easy_ad_inject_1] La rivista Charlie Hebdo era nella lista nera degli integralisti islamici per aver fatto satira sulla figura del Profeta Maometto, sacro alle persone di fede musulmana.
Su twitter migliaia di messaggi con hashtag #jesuischarlie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.