Categorie
Italia

Vulcanello esploso ad Agrigento. Pm ipotizza omicidio colposo

Ambulanza Omicidio Colposo. E’ questa l’ipotesi di reato che si configura dopo una riunione in Procura ad Agrigento per ora senza nomi di indagati, per la morte dei fratellini di 9 e 7 anni travolti dal fango provocato dall’esplosione di un vulcanello alla Riserva di Macalube, ad Aragona mentre erano in gita con il papà.
Gli inquirenti hanno anche disposto la nomina di un perito vulcanologo e accertamenti sulla proprietà del terreno in cui si trova la Riserva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.