Categorie
Esteri

Video pilota giordano arso vivo. Giordania esegue condanna a morte della terrorista Sajida al-Rishaw

isis
isis

A poche ore dalla diffusione del video integrale che mostra l’uccisione del pilota giordano da parte dell’Isis, morte avvenuta non per decapitazione ma rinchiudendo il pilota in una gabbia e bruciato vivo, la Giordania risponde eseguendo la condanna a morte della terrorista Sajida al-Rishaw, contropartita per un possibile scambio poi non avvenuto tra Amman e il Califfato islamico.

[easy_ad_inject_1] Secondo quanto riportato dal portavoce del governo giordano Mohammad Momani all’Afp, sarebbero due i jihadisti iracheni condannati a morte e sottoposti ad esecuzione all’alba di oggi: una sarebbe Sajida al-Rishawi, la terrorista già condannata alla pena capitale per gli attentati del 2005 ad Amman -la cui libertà era stata richiesta dall’Isis e l’altro Ziad Karbouli, un responsabile di al-Qaeda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.