Categorie
Esteri

USA. Eseguita condanna a morte di veterano del Vietnam

iniezione letaleE’ stata eseguita la condanna a morte per il veterano pluridecorato della guerra del Vietnam Andrew Howard Brannan, 66 anni, giudicato colpevole dell’omicidio di un vice sceriffo

La condanna a morte è stata eseguita in Georgia nel carcere di Jackson con iniezione letale. La Corte suprema aveva il suo ultimo appello.

[easy_ad_inject_1]Amaro è il commento dei legali dell’uomo che si sono battuti fino alla fine per la sua vita. Secondo i difensori di Brannan le autorità non aveva fornito tutti i documenti, soprattutto quelli decisivi, sulla sua malattia mentale dovuta proprio al servizio in Vietnam.

Altri commenti amari arrivano dai social da parte di chi si pone contro la pena di morte e rilevano come in Europa, dove la pena di morte è praticamente inesistente, puntando sullo scopo rieducativo della pena, il grado di civiltà sia certamente, da questo punto di vista, più alto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.