Università di Macerata, al via il Virtual Career Day 2022 

Condividi

Dal 17 ottobre, due settimane di workshop e colloqui con quasi 50 aziende per 75 posizioni lavorative. Per partecipare basta registrarsi online 

Anche quest’anno l’Università di Macerata, in collaborazione con Alma Laurea, il consorzio universitario che offre servizi orientati al mondo del lavoro e degli studi post-laurea, organizza il Virtual Career Day, una serie di eventi in cui studenti, laureati e dottorandi dell’Ateneo maceratese avranno l’opportunità di avvicinarsi al mondo del lavoro, mostrare le proprie competenze e trarre spunti per costruire la propria carriera, in una modalità comoda ed efficace, ossia quella virtuale. Per partecipare, è possibile iscriversi fino al 21 ottobre 2022. 

Si sono già registrate 49 aziende con 75 posizioni aperte di tirocinio extracurriculare o di lavoro. Collaborano anche Confartigianato, Coldiretti e Regione Marche tramite i Centri Impiego, Eures e Europe Direct. 

Dal 17 al 20 ottobre i professionisti di vari settori terranno workshop aziendali, nei quali illustreranno agli studenti i punti chiave e i meccanismi delle loro imprese. Così sarà possibile apprendere gli aspetti del mondo del lavoro, partecipando in presenza o in streaming.  

Nella settimana successiva, dal 24 al 29 ottobre, sarà possibile sostenere video colloqui con i responsabili delle risorse umane. La partecipazione al Virtual Career day è gratuita e aperta a studenti, laureati, laureandi e dottorandi dell’Università di Macerata, previa registrazione.  

Oltre al Virtual Career Day, durante tutto l’anno accademico, l’Università di Macerata dispone di molteplici servizi per aiutare i neolaureati a inserirsi nel mondo del lavoro: seminari formativi e informativi per implementare le proprie soft skill, il Laboratorio umanistico per la creatività e l’innovazione. Il sito ufficiale, inoltre, viene costantemente aggiornato con le informazioni sulle opportunità di tirocini curriculari ed extracurriculari, di carriere internazionali, colloqui individuali con esperti e incontri con le aziende. Attraverso la piattaforma AlmaLaurea, inoltre, lo studente può dare al proprio curriculum vitae una visibilità che va oltre al livello regionale per le aziende e gli enti. 


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link