Tutto pronto per la finale tra Italia ed Inghilterra

Domenica 11 luglio 2021, esattamente a 39 anni di distanza dalla finale dei Mondiali di calcio di Spagna 1982, l’Italia giocherà un’altra finale per conquistare un trofeo che manca addirittura dal 1968, gli Europei (vinti in casa).

Di fronte, a Wembley, i padroni di casa dell’Inghilterra, mai vittoriosi agli Europei, che attendono un successo internazionale dai Mondiali del 1966, conquistati, anche in quella circostanza, davanti al pubblico amico.

Anche se ad inizio millennio il vecchio Wembley fu demolito e poi ricostruito, giocare in questo stadio è da sempre un’emozione unica, e vincere in casa degli inglesi renderebbe ancor più leggendaria la cavalcata dei ragazzi di Roberto Mancini.

Basti pensare che l’Italia per la prima volta ha battuto l’Inghilterra a Wembley soltanto nel 1973, ben 50 anni dopo l’inaugurazione dello stadio: in quell’anno gli azzurri riuscirono per due volte a vincere contro gli inglesi.

La prima volta a Torino il 14 giugno 1973, per 2-0, la seconda, appunto, a Wembley il 14 novembre 1973, per 0-1, grazie ad un gol di Fabio Capello a pochi minuti dalla fine del match. Ora, dopo quasi 50 anni, occorre ripetere quell’impresa per tornare a vincere gli Europei.

La finale di Euro 2020 si apre a diverse possibilità, e non sarà facile pronosticare il risultato esatto o anche solo l’esito finale della sfida, come mostrano le tante agenzie di scommesse che hanno pubblicato le loro quote per il match subito dopo la seconda semifinale.

L’ampia platea degli scommettitori ha incrementato di recente il volume delle giocate e così gli operatori delle aziende di betting hanno moltiplicato i benefici per i clienti: i siti di scommesse con bonus di benvenuto sono numerosi ed occorre scegliere al meglio.

Tante società hanno deciso di accreditare sui conti gioco dei clienti una percentuale in proporzione alla somma della prima ricarica effettuata, ma è possibile scegliere anche siti che propongono bonus senza deposito.

Questa soluzione è stata adottata per aiutare i clienti a capire le funzionalità del sito e poi continuare a giocare senza le difficoltà che potrebbero incontrarsi su una nuova piattaforma. Si tratta di uno degli incentivi migliori per i giocatori che cercano nuove emozioni sulle piattaforme di betting.

Accattivante per l’attenzione degli scommettitori è quindi la possibilità di sfruttare i bonus benvenuto scommesse, che i giocatori possono utilizzare davanti ad una nuova piattaforma di betting online.

Non solo Europei: si gioca in questo periodo anche la Copa America, che prevede l’ultimo atto tra Brasile ed Argentina, intanto è già scattata la stagione 2021-2022, dato che sono iniziati i turni preliminari della prossima Champions League.

Inoltre si può anche scommettere su altri sport, dato che, ad esempio siamo arrivati alle battute finali di Wimbledon nel tennis, della stagione NBA nel basket o del Tour de France nel ciclismo: vi sono quindi ottime opportunità per sfruttare il bonus multipla non solo sul calcio.

Siamo dunque ormai quasi giunti alla vigilia di uno degli eventi sportivi più attesi della stagione, Olimpiadi a parte, e sarebbe bello poter festeggiare con gioia la vittoria della Nazionale di calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.