Teatro Roma. Le stelle di sotto a Centrale Preneste Teatro il 30 ottobre

Le stelle di sotto - Centrale Preneste
Condividi

Domenica 30 ottobre 2022 ore 16.30 presso Centrale Preneste Teatro Via Alberto da Giussano, 58 – Roma, Ruotalibera Teatro presenta Le stelle di sotto Uno gnomo chiamato Cucuzzolo. Teatro d’attore e musica dal vivo – testo e regia Tiziana Lucattini – collaborazione artistica Fabio Traversa – con Alessandro Garramone e Fabio Traversa – musica dal vivo Alessandro Garramone

Per la rassegna Infanzie e adolescenze in gioco 2022-23 a Centrale Preneste Teatro (Via Alberto da Giussano, 58) domenica 30 ottobre alle ore 16.30 va in scena lo spettacolo “Le stelle di sotto. Uno Gnomo chiamato Cucuzzolo” della Compagnia Ruotalibera Teatro. Il testo e la regia sono di Tiziana Lucattini, mentre sulla scena ci sono Fabio Traversa e Alessandro Garramone.

Cucuzzolo è uno gnomo che non vuole fare la vita dei suoi fratelli che lavorano in miniera come da sempre fanno gnomi e nani. Raccogliere pietre preziose, pulirle, contarle, catalogarle, tornare a casa, mangiare, bere e dormire per ricominciare il giorno dopo. La vita è tutta così. Vissuta sotto terra. A testa in giù. Lavorando, lavorando e accumulando. Le pietre preziose sono belle, brillano come stelle, ma stanno sotto terra, a lui piace invece guardare le stelle vere, quelle di sopra, quelle libere, già pulite e brillanti. Decide così di scappare. Ma ha paura di essere riacciuffato, vede nemici dappertutto. Alessandro, invece, è un musicista che si è licenziato dal lavoro rinunciando alla sicurezza di un posto fisso. Una sera si incontrano e inaspettatamente “si riconoscono”.

Adatto dai 3 ai 10 anni. Il costo del biglietto è per tutti di 6 euro.


Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link