Tag: Giovanni Timpani

Giovanni Timpani è nato nel 1988 a Piedimonte Matese (CE), è docente di Tecniche dell’Incisione, Grafica d’Arte ed Illustrazione presso l’Accademia di Belle Arti P. Vannucci di Perugia, e di Serigrafia presso l’Accademia di Belle Arti di Carrara, dove ha anche insegnato Editoria d’Arte nell’anno 2019/20. È da sempre determinato nella ricerca di criteri applicativi attraverso i quali portare avanti la linea della Grafica contemporanea secondo un principio di fattiva e concreta continuità storico-culturale, come dimostrano la sua ormai quasi decennale collaborazione lavorativa con la società editoriale IL LABORATORIO/le edizioni (NA) e il suo impegno in attività didattico-culturali, quali corsi sulla Grafica e sull’Editoria d’Arte, convegni e seminari tra cui, nel 2022, la conferenza “Rembrandt. Modernità delle opere grafiche” presso l’Accademia di Belle Arti P. Vannucci di Perugia e il workshop “In tiratura limitata” presso l’Accademia di Belle Arti di Roma. Partecipa attivamente a manifestazioni e rassegne artistiche nazionali ed internazionali, vincendo il 9° Premio Internazionale Biennale d’incisione “Città di Monsummano Terme” nel 2015 e il Premio Fibrenus “Carnello Carte ad Arte” nel 2016. Tra il 2018 e il 2021 è chiamato a partecipare in qualità di invitato alla 9° Edizione della “Biennale dell’Incisione Italiana Contemporanea Città di Campobasso”, alla X Rassegna Internazionale di Incisione “L’Arte e il Torchio” (Cremona) ed alla 11° Triennale Mondiale de l’Estampe Chamalieres. La sua attività artistica, più volte recensita dalla storica rivista Grafica d’Arte nonché frequentemente oggetto di riviste specializzate, non manca di declinarsi poeticamente anche in senso editoriale. Nel 2019 collabora con il poeta Elmerindo Fiore alla realizzazione del libro d’arte “Del sembrare”, edito da Il Laboratorio/le edizioni, tirata in 30 esemplari. Nel 2020 pubblica la Cartella d’Arte Giovanni Timpani. Serigrafie, edita da Il Laboratorio/le edizioni e tirata in 30 esemplari; nel 2022 i Libri d’Arte Enuma elis, Il Laboratorio/le edizioni, in collaborazione con il poeta Mimmo Grasso tirato in 50 esemplari e Chiusi i teatri, Il laboratorio/le edizioni, con un intervento poetico di Domenico Mennillo tirato in 30 esemplari. Tra le altre pubblicazioni si annoverano: DEEP, poesie di Ciro De Novellis, disegni di Giovanni Timpani, Il Laboratorio/le edizioni, 2018 e Carnevale minore, IL Laboratorio/le edizioni, 2020. Espone nel 2017 nella bipersonale Il bianco è nero – Vittorio Avella e Giovanni Timpani nella Galleria “Spazio Amira” (NA); nel 2018 nelle personali Nel tempo dell’assenza a cura di Paola Cassinelli, al Museo di Arte Contemporanea e del ‘900 (PT) ed Echi dal segno al Museo Civico Raffaele Marrocco (CE); nel 2021 nella personale Giovanni Timpani. Serigrafie a cura di Massimo Tartaglione nella Galleria “Spazio Amira” (NA). Le sue opere appartengono a collezioni pubbliche e private tra cui: Gabinetto Disegni e Stampe del Museo civico “Ala Ponzone” di Cremona; Gabinetto delle Stampe Antiche e Moderne Museo Civico di Bagnacavallo; Collezione civica Mac,n – Museo di arte Contemporanea e del ‘900; Archivio della società editoriale Il Laboratorio/le edizioni; Collezione del Museo dell’Incisione, Castello dei Paleologi di Acqui Terme; Collezione Museo del Disegno, Palermo; Collezione Adalberto Sartori, Mantova.

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link