Lotta alla criminalità: la Commissione deferisce l’ITALIA alla Corte di giustizia dell’Unione europea per lacune nella condivisione delle informazioni per combattere il terrorismo e la criminalità

La Commissione ha deciso in data odierna di deferire l’Italia alla Corte di giustizia dell’Unione Europea per il mancato rispetto di alcuni obblighi in materia di scambio di informazioni stabiliti dalle norme dell’UE in materia di cooperazione transfrontaliera nella lotta al terrorismo e alla criminalità transfrontaliera (“decisioni di Prüm”: decisioni del Consiglio 2008/615/GAI e 2008/616/GAI).

A Corigliano-Rossano il crimine agisce indisturbato: situazione inaccettabile e i cittadini chiedono sicurezza.

Renato Guaglianone, Segretario Generale Provinciale, del sindacato di Polizia LeS (Libertà e Sicurezza)

“Ormai la situazione è diventata ingestibile e non piu tollerabile. Nel comprensorio di Corigliano –Rossano la criminalità da qualche mese colpisce imprenditori, cittadini e persino appartenenti alle forze dell’ordine”. Cosi esordisce Renato Guaglianone, Segretario Generale Provinciale, del sindacato di Polizia LeS (Libertà e Sicurezza).