Categorie
Spettacolo

Lamberto Sposini fa causa a mamma Rai e chiede 10 milioni di risarcimento

Dopo aver perso in primo grado, il giornalista Rai Lamberto Sposini è ricorso in appello chiedendo 10 milioni di euro per risarcimento danni per ritardo nei soccorsi quando fu colpito da malore il 29 aprile del 2011 mentre stava per presentare la “La vita in diretta”.

Il ricorso è stato presentato da Francesca la figlia maggiorenne di Sposini e la moglie Sabina Donadio in rappresentanza dell’altra figlia, ancora minorenne.

Il giudice del lavoro in primo grado aveva respinto la richiesta di risarcimento motivando che né Rai né i primi soccorritori potevano essere responsabili di errori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.