Home Italia Soccorso alpino. Intervento a San Bartolomeo (CO)

Soccorso alpino. Intervento a San Bartolomeo (CO)

5150
0
SHARE
cnsas - Intervento a San Bartolomeo (CO)
cnsas - Intervento a San Bartolomeo (CO)

SAN BARTOLOMEO (CO) – Ritrovato senza vita un escursionista comasco di cui si erano perse le tracce dal 26 dicembre. Aveva lasciato l’auto parcheggiata ed era risalito verso il Pizzo di Gino (2245 m di quota), in Val Cavargna. Non essendo rientrato come previsto, i familiari hanno dato l’allarme. Oggi intorno a mezzogiorno c’è stato il ritrovamento dell’auto nella zona di San Bartolomeo – San Nazaro da parte di un conoscente dell’uomo e questo ha consentito di restringere l’ambito delle ricerche.

La Centrale operativa del 112 ha quindi inviato sul posto le squadre territoriali del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) appartenenti alla XIX Delegazione – Stazione Lario Occidentale e Ceresio, una ventina i tecnici impegnati, che si sono portati in quota e hanno diretto le ricerche verso la cresta, la via normale e alcuni canali ripidi. Nel frattempo, l’elicottero dei Vigili del fuoco, che perlustrava il territorio dall’alto, ha individuato l’uomo in un canale impervio. La Centrale operativa a quel punto ha inviato sul posto l’équipe medica e il tecnico di elisoccorso del CNSAS. Le squadre territoriali intanto sono salite lungo il canale, a supporto dell’équipe. Infine è stato disposto il trasferimento dell’uomo all’ospedale Sant’Anna di Como.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here