Categorie
Esteri

Siria, Coalizione bombarda impianto di gas

SiriaBombe della Coalizione internazionale sarebbero state lanciate su un impianto di gas Coneco controllato da Isis nell’est della Siria nella provincia di Deir Ezzor, ricca di petrolio e vicino alla frontiera irachena. Secondo quanto riferito dal direttore dell’Ong,Rami Abdel Rahman “La coalizione internazionale ha attaccato per la prima volta l’ingresso e l’area adibita alla preghiera dell’impianto Coneco”. Secondo Rahman lo scopo del bombardamento è stato quello di convincere i Jihadisti dell’Isis ad abbandonare l’impianto. Non si sarebbero stati registrati morti. L’impianto gasiero Coneco, produce elettricità per sei province siriane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.