Categorie
Cinema

SIAE: il direttore generale Blandini ricorda Bernardo Bertolucci

“La scomparsa di Bernardo Bertolucci lascia un grande vuoto nel mondo del cinema italiano. I suoi film, da ‘Novecento’ a ‘Ultimo tango a Parigi’, da ‘L’ultimo imperatore’ a ‘Il tè nel deserto’, hanno reso grande la cinematografia del nostro Paese nel mondo intero”.

Il direttore generale di SIAE Gaetano Blandini commenta così la morte del grande regista, sceneggiatore e produttore. “La sua inesauribile creatività lo ha portato a realizzare capolavori ricchi di vera poesia, nati spesso da scelte coraggiose”.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.