Sen. Pillon, intervistato da Klaus Davi: “Sul ddl Zan se non ci sarà un accordo politico in Senato sarà battaglia vera a colpi di emendamenti”

Lobby gay? “Era più forte con il Conte 2”

Milano, 07 luglio 2021 – Il senatore Simone Pillon è stato intervistato dal massmediologo Klaus Davi per la propria trasmissione “KlausCondicio” su Youtube, circa i temi dell’attualità politica: dal ddl Zan, ai diritti civili.

Lo segnala il magazine lifestyle MOW (mowmag.com), che propone un’ampia sintesi dell’intervista di Klaus Davi al noto politico leghista: “sul ddl Zan se non ci sarà un accordo politico in Senato sarà battaglia vera a colpi di emendamenti”, avverte il senatore della Lega. E circa l’ingerenza del Vaticano: “si dovrebbe essere contenti: per la prima volta c’è stata una nota ufficiale anziché il sussurro del monsignore”. Sulla presunta esistenza di una lobby gay: “era più forte con il Conte 2” e circa i figli delle coppie omosessuali: “non esistono, a meno di non ricorrere alla barbarie e alla schiavitù dell’utero in affitto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.