Categorie
Italia

Scontro caccia. Indagini della procura di Ascoli Piceno

tornado caccia
tornado caccia

La procura di Ascoli Piceno ha aperto un fascicolo per disastro aereo colposo. E’ questa l’ipotesi per l’incidente occorso ieri ai due Tornado in volo di addestramento vicino ad Ascoli Piceno. In procura si è svolta una riunione servita a stabilire anche la competenza su ricerche e indagini con competenza piena ai magistrati, che avranno il supporto di tutte le forze impegnate nelle ricerche, comprese quelle militari. La procura inoltre ha proceduto al sequestro dei diversi oggetti ritrovati e che potrebbero essere collegati all’incidente.

Per quanto riguarda le ricerche sarebbe stato ritrovato il tesserino plastificato con foto di uno dei 4 piloti che erano a bordo dei due Tornado militari, scontratisi ieri in volo nei pressi di
Ascoli Piceno. Il tesserino sarebbe stato rinvenuto a Casamurana, dove si sono concentrate le ricerche. Al momento non è stata confermata l’identità dell’ufficiale a cui appartiene il tesserino.

I capitani piloti Alessandro Dotto e Mariangela Valentini e i capitani navigatori Giuseppe Palminteri e Paolo Piero Franzese, tutti del 6°Stormo di Ghedi. Sono questi i nomi dei quattro piloti che ieri sono stati protagonisti di uno scontro dei loro caccia militari “Tornado” sui cieli di Ascoli Piceno. Sono questi i nomi che l’esercito sta cercando. A supportare le ricerche via cielo è un Predator del 32esimo Stormo di Amendola che sorvola avanti e indietro le colline di Mozzano, alle porte di Ascoli Piceno, luogo dello schianto. Per ora i quattro sono ancora ufficialmente dispersi ma noi ci auguriamo tutti che trovino presto i nostri soldati e in buona salute.
I quattro piloti stavano eseguendo esercitazioni per tenersi preparati ad una eventuale chiamata da parte del Governo italiano in vista di quanto sta succedendo nel mondo.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.