Scontri in Ucraina. Il primo ministro si dimette

Condividi
Scontri in Ucraina
Scontri in Ucraina

I violenti scontri di questi giorni in Ucraina hanno fatto decidere il primo ministro ucraino, Mikola Azarov, di rassegnare le dimissioni ma non arrivano ancora quelle richieste del presidente. L’ufficio stampa del governo ha spiegato che la decisione di Azarov di dimettersi è stata presa per “facilitare il raggiungimento di un compromesso socio-politico”. “Un altro passo verso la vittoria” è stato il commento del leader del partito d’opposizione Udar, l’ex pugile e campione del mondo Vitali Klitschko.


Pubblicato

in

da

Tag:

Italia News è su Google News:
per essere sempre aggiornato clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: