Categorie
Politica

Riforma Scuola. Renzi: scatti di carriera sul merito per gli insegnanti

Matteo Renzi
Matteo Renzi
Il presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi anticipa alcuni dei provvedimenti che saranno presi per riformare la scuola italiana e che da domani saranno a disposizione sul sito dei “mille giorni”. Un nuovo “patto educativo” e “non una riforma della scuola” dice Renzi “Lo presenteremo domani sul sito passodopopasso.italia.it” e le misure partiranno “da gennaio”.
“Proporremo agli insegnanti di superare il meccanismo atroce del precariato permanente e della “supplentite”, ma chiederemo loro di accettare che gli scatti di carriera siano basati sul merito e non semplicemente sull’anzianità”, dice Renzi che annuncia “più soldi” nell’Istruzione, ma anche tagli perché gli “sprechi sono inaccettabili”.
Gli italiani dovranno dunque attendere a gennaio per capire se si tratta di “annuncite” o di fatti concreti e con quali conseguenze reali per la classe insegnante.

Donato

Di Donato

Ideatore del sito Italia-News.it sono appassionato da sempre dell'informazione e mi piace raccontare i fatti che accadono nel mondo cercando il più possibile di attingere da fonti non tradizionali, in una chiave diversa, meno tecnica e più utile. Quando possibile cerco di aggiungere riferimenti diretti e cerco di coinvolgere il lettore in una discussione possibilmente costruttiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.