Categorie
Politica

Scuola. Renzi contestato: 149mila persone saranno assunte obbligatoriamente

Matteo Renzi Matteo Renzi inaugura l’anno scolastico parlando nell’istituto ‘Don Puglisi’ a Palermo, dove è stato accolto dagli applausi degli alunni ma anche dalle contestazioni dei precari.
Particolarmente interessante è l’annuncio da parte del premier che “nella scuola ci sono 149mila persone che hanno l’obbligo di essere assunte”. “Stiamo cambiando il sistema per far sì che ciò avvenga” ha aggiunto Renzi ma occorre lo “sforzo di tutti”. In attesa di capire che tipo di sforzo il premier si attenda per far sì i precari siano assunti nel sistema scolastico e sperando che l’annuncio diventi presto realtà, Renzi ha poi parlato anche della Mafia che secondo lui “è ancora forte non solo a Palermo, anzi soprattutto al Nord per le sue connessioni economiche. Ma noi siamo qui per fargli abbassare la testa”. Intanto i mille giorni stanno scorrendo nel calendario delle riforme annunciate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.