Categorie
Senza categoria

Restrizioni Coronavirus saranno estese fino a Pasqua

Le attuali restrizioni che costringono chiusi in casa milioni di Italiani a causa dell’emergenza del nuovo coronavirus COVI-19 saranno estese almeno fino al 12 aprile, giorno che coincide con la Pasqua.

A sostenerlo è il Ministro della Salute Roberto Speranza che, come riporta Tgcom24, ha dichiarato: “Nella riunione del Comitato tecnico scientifico svoltasi stamattina è emersa la valutazione di prorogare tutte le misure di contenimento almeno fino a Pasqua. Il governo si muoverà in questa direzione”.

Dunque almeno fino a Pasqua gli spostamenti fuori da casa non saranno consentiti se non nei limiti imposti dai vari dpcm di Conte ed eventuali altri dei Presidenti di Regione e muniti di autocertificazione spostamenti.

Tuttavia molti non credono alla scadenza ipotizzando tempi molto più lunghi. Certamente a Pasquetta non andremo tutti a fare la scampagnata e c’è chi è convinto che il Governo, per motivi essenzialmente di ordine pubblico, stia mettendo in atto quello che nella vecchia politica viene chiamata la “tecnica del carciofo”, ossia “una foglia alla volta”.

Solo il tempo ci dirà quando i cittadini potranno finalmente ritrovare la libertà perdura e di certo i numeri dell’ultimo bollettino della Protezione Civile non fanno ben sperare.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.