REGIONE CAMPANIA, RESCIGNO ELETTA PRESIDENTE DELL’ANTICAMORRA: “PER ME MOTIVO DI ORGOGLIO E RESPONSABILITÀ

Condividi

“Da oggi guiderò la commissione Anticamorra e Beni confiscati della Regione Campania. E’ per me motivo di onore e grande responsabilità. Ringrazio Matteo Salvini che quotidianamente mi consente di fare politica al servizio delle comunità. Desidero ringraziare il coordinatore regionale della Lega in Campania Valentino Grant e il capogruppo in Consiglio regionale Severino Nappi.

Ma il mio ringraziamento va a tutto il Partito per la condivisione sulla mia persona, a partire dal sottosegretario Pina Castiello e i parlamentari Gianluca Cantalamessa, Gianpiero Zinzi e Attilio Pierro. A questi ultimi che, insieme al collega Carmine Mocerino, mi hanno preceduto nell’incarico confermo che lavorerò nel solco da loro tracciato. Infine e soprattutto ringrazio tutti i colleghi consiglieri regionali per il loro voto espresso oggi in commissione. Il mio pensiero va ai tanti amministratori che ogni giorno si battono contro illegalità e ingiustizia per l’affermazione dello Stato. E ancor di più ai cittadini vittima di questo cancro. Da oggi avranno l’istituzione che ho il privilegio di rappresentare ancora di più al loro fianco”.

Lo dichiara in una nota Carmela Rescigno, consigliere regionale della Lega e neopresidente della commissione Anticamorra e Beni Confiscati


Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link