Categorie
Spettacolo

Il Quartetto Bernini al Palazzo Vitelleschi di Tarquinia domenica 13 aprile

Quartetto Bernini
Quartetto Bernini

Al Palazzo Vitelleschi di Tarquinia sarà in scena il 13 aprile, alle ore 17.00, il Quartetto Bernini, ultimo appuntamento della prestigiosa rassegna “Il Quartetto d’Archi”. Nato a Roma e affermatosi come uno dei migliori quartetti a livello internazionale, grazie a numerose tournée in Europa, America e in Medio ed Estremo Oriente, l’ensemble eseguirà Quartettsatz, capolavoro di Schubert, Concerto a 4 n. 2 in sol minore, opera di Durante, e Quartetto in sol maggiore KV 387, parte della silloge che Mozart dedicò ad Haydn. I membri del Quartetto Bernini suonano pregiatissimi strumenti: violini Nicolò Amati, Cremona 1661, e Riccardo Guaraldi Venezia 2013; viola Giovanni & Francesco Grancino, Milano 1691; violoncello C. A. Testore, Milano 1758. Curata dal maestro Leandro Piccioni, la rassegna “Il Quartetto d’Archi” è organizzata dalla Fondazione Etruria Mater, in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Etruria Meridionale e con il Comune di Tarquinia. Per assistere ai concerti (ingresso gratuito) è obbligatoria la prenotazione all’ufficio informazioni turistiche (Barriera San Giusto), chiamando il numero di telefono 0766/849282 o inviando un’email a info@tarquiniaturismo.it.

Avatar

Di Mena

Appassionata di informazione collabora gratuitamente con Italia-news e crede nella sua missione di offrire una libera informazione non legata a vincoli politici o di partito o di lobbies economiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.