Qatar Duty Free (QDF) celebra il suo 21° anniversario con un importante investimento per i negozi e i ristoranti dell’Hamad International Airport (HIA)

I nuovi punti vendita soddisferanno i gusti e le tasche di tutti i viaggiatori

DOHA, Qatar – Qatar Duty Free (QDF) festeggia il suo 21° anniversario annunciando un investimento significativo che andrà a potenziare il portafoglio di vendita al dettaglio con 21 nuovi negozi e ristoranti. Con l’obiettivo di abbracciare una vasta gamma di gusti e budget, il progetto “21 in 21” migliorerà l’attuale e pluripremiata esperienza del duty free all’Hamad International Airport (HIA), trasformandolo in una destinazione premium globale per i viaggiatori aerei internazionali.

I nuovi punti vendita, che saranno situati sia nell’area delle partenze che in quella degli arrivi, apriranno gradualmente nei prossimi mesi. Marchi globali, diversi negozi di generi di prima necessità e da viaggio – compreso un Big Value – e un’offerta culinaria migliorata renderanno il QDF il luogo perfetto per tutti i passeggeri, per rilassarsi con un po’ di shopping-terapia e delizie gastronomiche tra un volo e l’altro.

L’amministratore delegato del gruppo Qatar Airways, Sua Eccellenza Akbar Al Baker, ha commentato: “Vogliamo offrire un’esperienza di vendita al dettaglio e di ristorazione senza pari, in un ambiente unico per tutti i nostri passeggeri che viaggiano attraverso l’HIA – il miglior aeroporto del Medio Oriente e il terzo migliore al mondo – e presentare ai nostri clienti un’esperienza di acquisto Qatar Duty Free migliorata”.

L’ingegnere Badr Mohammed Al Meer, direttore operativo della HIA, ha dichiarato: “L’ultima espansione del portafoglio retail di QDF fa parte dello sforzo congiunto con HIA per fornire ai passeggeri una gamma diversificata di esperienze commerciali e culinarie. L’ampio spazio commerciale della HIA dà inoltre ai marchi l’opportunità di raggiungere un pubblico veramente globale. Cerhiamo costantemente di diversificare la nostra offerta per offrire esperienze di vendita al dettaglio che siano memorabili per tutti”.

Thabet Musleh, Vice Presidente, Operations, Qatar Duty Free, ha aggiunto: “Per celebrare i 21 anni di successi pluripremiati e per offrire un servizio a cinque stelle ai clienti, questo importante investimento segna l’inizio di un nuovo capitolo nella storia di QDF e dimostra il nostro continuo impegno nel fornire un’esperienza duty free di livello mondiale”.

In aggiunta all’eccezionale portafoglio di marchi già esistente, Vialle di Lusso – una nuova via dello shopping all’HIA – incorporerà outlet premium come Armani e Chloe, con un’impareggiabile selezione di articoli e accessori di moda prêt-à-porter. Inoltre, QDF lancerà la prima boutique aeroportuale in Medio Oriente per lo stilista Valentino e inaugurerà negozi indipendenti – i primi in un aeroporto del Medio Oriente – con marchi prestigiosi come Emilio Pucci, Fendi e Jimmy Choo. Un Emporio Armani Ristorante e Caffè aggiungerà più glamour alla Vialle di Lusso e offrirà una squisita esperienza culinaria in un ambiente rilassante, rendendo QDF il primo travel retailer al mondo a ospitare l’Emporio Armani Ristorante e Caffè.

Un nuovo straordinario negozio di profumi e cosmetici includerà anche la prima boutique Christian Louboutin, facendo di QDF il primo travel retailer al mondo a fornire prodotti dello stilista francese. QDF sarà anche la sede del primo negozio dell’aeroporto firmato Adidas, di Q-Denim – un negozio di denim maschile multimarca – e delmarchio di moda del Qatar Kashkha.

Per tutti quelli che avranno voglia di consumare un buon piatto, ci sarà qualcosa per tutti, compresi i ristoranti takeaway per chi sarà in movimento e una serie di punti di ristoro e concept di alta cucina per soddisfare l’appetito dei clienti con più tempo a disposizione. In aprile, Qatar Airways ha firmato un memorandum d’intesa (MOU) per una joint venture con HMSHost International, parte del gruppo Autogrill, il più grande operatore di prodotti alimentari e bevande in luoghi ad alto traffico a livello globale.

Il duty free in arrivo rivelerà un nuovo look and feel e un’offerta di mercato più ampia, con una maggiore scelta di prodotti e un’impressionante selezione di marchi globali per i viaggiatori che arrivano in Qatar.

Nell’ottobre 2020, HIA e QDF sono stati votati rispettivamente “Miglior aeroporto votato dai Millennials” e “Miglior ambiente di vendita al dettaglio dell’aeroporto” ai Travel Retail Awards 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.