Home Salute Prevenire la depressione in gravidanza e post partum: A Smile for Moms

Prevenire la depressione in gravidanza e post partum: A Smile for Moms

1065
0
SHARE

Per prevenire la depressione post partum parte la campagna la campagna ‘A Smile for Moms’, un sorriso per le donne, promossa dall’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna (O.N.Da) con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero della Salute. La depressione port partum colpisce il 10-20% delle mamme subito dopo la gravidanza, si manifesta con crisi di pianto, cambiamenti repentini di umore, inappetenza, insonnia, assenza d’interesse nei confronti del neonato e, nei casi estremi – circa un migliaio di casi – può sfociare in un tragico epilogo. In Italia ne sono vittime circa 90mila donne ogni anno.

La campagna è stata presentata ieri mattina con una conferenza stampa a Palazzo Chigi alla presenza del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta, del Ministro della Salute, Ferruccio Fazio, del Governatore della Regione Lazio Renata Polverini, della Senatrice Emanuela Baio e del professor Claudio Mencacci. “Voglio invitare tutte le donne a vincere i propri timori nel parlare di depressione perinatale” dice la testimonial della campagna, Maria Grazia Cucinotta. Come spiega Claudio Mencacci, Direttore del Dipartimento di Neuroscienze A.O. Fatebenefratelli Oftalmico Melloni di Milano, delle donne che soffrono di questo disturbo “soltanto il 45% riceve un aiuto efficace che si concretizza nell’ascolto, nel sostegno e nell’adeguatezza delle cure”. In sei centri italiani (Milano, Catania, Torino, Ancona, Pisa e Napoli) sono state definite le prime Linee Guida sulla prevenzione di questa malattia ed inoltre è stata approvata in Senato una mozione in cui si chiede al governo la presenza negli ospedali di personale preparato a gestire una depressione in gravidanza e post partum.
Per informazioni è possibile consultare il sito www.depressionepostpartum.it, nato nell’ambito della campagna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here